Carteggi


DI COSA SI TRATTA?

cARTeggi è una rassegna editoriale on-line, a cadenza semestrale, in cui verranno pubblicati i contribuiti teorici e/o clinici dei professionisti interessati.
Questa rassegna nasce con l’intento di condividere il proprio lavoro con colleghi ed interessati, accrescere la cultura dell’arteterapia e della danzaterapia clinica.
cARTeggi vuole «aprire un dialogo» tra i professionisti, generare scambio di esperienze e idee, essere uno spazio concreto per incontrarsi e crescere insieme.

I CONTRIBUTI

La Rassegna Editoriale cARTeggi è semestrale e viene pubblicata nei mesi di maggio e novembre. Per ogni pubblicazione verranno scelti tre contributi di arteterapia e tre di danzaterapia, tra quelli pervenuti all’indirizzo carteggi@lyceum.it.
Nell’augurarvi una buona lettura dell’ultimo numero, ricordiamo che la Rassegna Editoriale cARTeggi è semestrale e viene pubblicata nei mesi di maggio e novembre. Il numero 5 verrà pubblicato a maggio 2022: attendiamo i vostri prossimi contributi entro il 2 aprile 2022 alla mail carteggi@lyceum.it. Qualora dovessero pervenire contributi in eccedenza, verranno pubblicati nei numeri successivi.

Chi fosse interessato a partecipare, può seguire le norme previste dal Regolamento di cARTeggi.

IL COMITATO SCIENTIFICO

I contributi saranno letti e selezionati da un comitato scientifico di cui fanno parte:
Sara Ornaghi, direttrice “cARTeggi”, psicoterapeuta ed arteterapeuta, docente Lyceum
Margherita Gandini, arteterapeuta, direttrice della Formazione Triennale in arteterapia clinica Lyceum
Laura Pezzenati, danzaterapeuta, direttrice della Formazione Triennale in danzaterapia clinica Lyceum
Giada Bolognesi, storica dell’arte, arteterapeuta Lyceum
Valentina Bugli, sociologa, danzaterapeuta Lyceum

Per maggiori informazioni, potete contattarci su carteggi@lyceum.it


#cARTeggiStory

Uscirà nelle prossime settimane il n. 4 di cARTeggi. In questo video abbiamo voluto ripercorrere titoli e autori dei primi tre numeri, invitando chi non li avesse letti a consultarne i sommari cliccando sulle immagini qui di seguito.



Share: