LA RELAZIONE: IO E L’ALTRO

LA RELAZIONE: IO E L’ALTRO

il Mercoledì, dal 25 Marzo 2020

con Sara Pellegata e Mimma Cutrale


La danza è un linguaggio universale.
Rappresenta l’identità umana e la celebrazione dello spirito umano. La danza è il cuore artistico delle relazioni umane e della fraternità tra gli uomini. È un sacro rimedio universale.

Stephan Page

In ogni momento della nostra giornata siamo in relazione. In relazione con noi stessi, i nostri pensieri e le nostre emozioni, le nostre azioni e in relazione con l’Altro.

Ma cosa vuol dire essere in relazione? Innanzi tutto la relazione è corpo, emozioni, sguardi, limiti e confini. Se ci pensiamo la disponibilità alla relazione si manifesta con un’apertura del corpo, uno slancio in avanti, verso qualcosa o qualcuno. Dunque prima di tutto è il nostro corpo ad essere in relazione, ed è attraverso il corpo che avviene il primo contatto con l’Altro.

Quindi il percorso si focalizzerà dapprima sull’ascolto di sé (sensazioni, percezioni) poi proporrà un lavoro sulle emozioni, per arrivare a guardare l’Altro, e infine porsi all’interno di una relazione in modo consapevole e attivo.

La proposta è un percorso corporeo, che integra vissuti ed esperienze di Psicomotricità con altri di Danzaterapia Clinica. In questi lavori la presenza della musica costituisce un linguaggio significativo che veicola messaggi congruenti alle proposte per una predisposizione all’ascolto e all’accoglienza di se stessi.

Metodologia: le esperienze verranno proposte attraverso lavori individuali, di coppia e di gruppo, accompagnati dalla musica.

Verranno anche utilizzati materiali diversi come stimolo alla mediazione della relazione e al vissuto simbolico.


Conducono

Mimma Cutrale, è Terapista della Psicomotricità secondo il metodo Aucouturier e diplomata in Musicologia Applicata presso il Centro Esagramma di Milano. Lavora come Formatore Psicomotricista per diversi enti pubblici come scuole dell’infanzia, asili nidi e cooperative per disabili e minori, nuclei per tossicodipendenza e scuole professionali per educatori, per i quali progetta e conduce corsi di formazione in Vissuti di Psicomotricità ed Espressione Corporea.
E’ attualmente supervisore di gruppi educativi nell’ambito della musicoterapia  e dell’educazione psicomotoria e lavora come consulente psicomotricista gestendo lo sportello genitori presso scuole dell’infanzia e asili nidi per i quali svolge attività di counseling ai genitori e osservazione psicomotoria genitori-bambini.
E’ docente della formazione professionale presso il Centro Sant’Ambrogio Fatebenefratelli di Milano dove lavora con educatori della comunità per pazienti con disturbi del comportamento alimentare. Ha lavorato come musicoterapeuta presso diversi enti pubblici per cui ha condotto gruppi orchestrali per bambini e adulti con disabilità e per la formazione degli operatori. 

Sara Teresa Myane Pellegata, psicologa dell’età evolutiva e da sempre appassionata di danza, ha proseguito la propria formazione con il percorso triennale di Danzaterapia Clinica di Lyceum Academy. Lavora come psicologa per il progetto Psicologo in Farmacia promosso dallo studio Anagramma di Milano e svolge attività privata con bambini e ragazzi. Collabora, come Danzaterapeuta Clinica, con il Centro Psiche Donna dell’ospedale Macedonio Melloni di Milano con le coppie mamma-bambino; lavora come Danzaterapeuta Clinica con bambini e coppie mamma-bambino, presso lo studio Di Goccia in Goccia di Castellanza e presso il centro Carillon di Milano. Conduce laboratori di Danzaterapia Clinica con adulti. collaborando con un’Arteterapeuta. Con una psicomotricista conduce giornate di formazione rivolte agli insegnanti della scuola dell’infanzia e primaria.

DATE

Il Percorso si svolgerà il Mercoledì sera dalle 19.45 alle 22.15, nelle seguenti date: 25 marzo, 8 e 22 aprile e 6 maggio 2020

SEDE

Lyceum, Via Calatafimi, 10 – 20122 Milano

COSTO

150,00 Euro, comprensive di assicurazione e materiali.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Chiamaci al numero 02/2316 8407 o clicca su “contattaci” per aprire il form. 

ATTESTATO

Verrà rilasciato un attestato di frequenza valido per l’aggiornamento a tutti i partecipanti.