ALLA RICERCA del “MOVIMENTO AUTENTICO”.
DanzaMovimento Terapia, Psicanalisi e Danza si incontrano
Sabato 20 Gennaio 2024 dalle 10.00 alle 17.30
con Francesca Borghese
Lyceum Academy, Via Calatafimi 10 – Milano

La giornata di studio si propone di dare una sensibilizzazione di base al metodo, e una possibilità per i/le partecipanti di fornire materiale alla ricerca personale sulle radici profonde delle proprie modalità espressive attraverso il movimento. La giornata si strutturerà in una parte introduttiva teorico/pratica (mattina), mentre nel pomeriggio si sperimenteranno alcune forme della “ground form”.

Il Movimento Autentico

Nasce dall’incontro tra DanzaMovimento Terapia, Psicanalisi e Danza. Trae le sue origini dalla danzatrice Mary Whitehouse, dalle sue pratiche e ricerche nella sperimentazione ed insegnamento della danza e dai suoi approfonditi studi junghiani, intorno agli anni ’40 del novecento negli Stati Uniti, col nome Movimento dal Profondo.  Joan Chodorow e Janet Adler, inizialmente sue allieve, hanno portato sviluppi molto significativi al lavoro stesso; la prima approfondisce il collegamento con il lavoro psicanalitico, mentre la Adler con quello psichico-meditativo e conferisce al lavoro il nome “Movimento Autentico”.

Si tratta di una pratica basata su una particolare concentrazione corporea insieme semplice, ma anche straordinariamente potente nei suoi effetti di consapevolezza, che ha tra i suoi obbiettivi sia lo sviluppo del mover (nell’esperienza del movimento autodiretto ad occhi chiusi e alla ricerca dell’esperienza di “essere mossi”), sia della propria capacità di testimoniare (il proprio witness, in altre parole quella parte di noi capace di contemplare l’esistenza).

Il setting del movimento autentico, semplice, ma chiaro e rigoroso, anche nella parte di parola, permette alle persone di accedere al processo creativo, a scoperte sul proprio mondo interno e sulle proprie relazioni, rivolgendo l’attenzione recettiva verso il proprio flusso cinestetico.

Per chi studia DanzaMovimento Terapia può diventare uno strumento prezioso di consapevolezza delle proprie risonanze corporee e del proprio controtransfert somatico.

CONDUCE

Francesca Borghese, laureata in Filosofia con indirizzo psicologico Psicodinamico, DanzaMovimento Terapeuta e supervisore APID®, diplomata presso la scuola quadriennale di Art Therapy Italiana, Art Psycotherapist Goldsmith’ College di Londra. Ha iniziato a praticare Movimento Autentico nel 1997 con Anna Zanolli. Ha studiato in seminari con Tina Stromsted e Janet Adler e continua ad approfondire i suoi studi e la sua formazione con Rosa Maria Govoni, che portò in Italia il Movimento Autentico fin dall’inizio degli anni 90, e con Marcia Plevin (Master di specializzazione avanzato II livello ATI).  Membro del Peer group internazionale Europeo di Movimento Autentico dal 2013. Ha lavorato con la DanzaMovimento Terapia dal 2003 molti anni nelle scuole, in ambito ospedaliero in percorsi di preparazione alla nascita, con il disagio psichiatrico e in collaborazione con diverse equipe in svariati contesti.


DATE

Il Workshop si svolgerà Sabato 20 Gennaio 2024 dalle 10.00 alle 17.30

SEDE

Lyceum, Via Calatafimi, 10 – 20122 Milano

COSTO

80,00 Euro (Iva inclusa) – Prezzo partecipanti esterni e Carta del Docente, comprensivo di assicurazione e materiali.
65,00 Euro  (Iva inclusa) – Prezzo riservato ad allievi e diplomati Formazioni Lyceum, comprensivo di assicurazione e materiali.


HAI LA CARTA DEL DOCENTE?

Puoi pagare questo corso utilizzando il bonus della carta del docente. Vai su https://cartadeldocente.istruzione.it/ e genera un buono dell’importo previsto scegliendo la tipologia “FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO” – “Enti accreditati/qualificati ai sensi della Direttiva 170/2016”. Il PDF del buono generato potrà essere allegato nell’apposita sezione del Form di iscrizione Online.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Chiamaci al numero 02/2316 8407 o clicca su “contattaci” per aprire il form. 

ATTESTATO

Il certificato sarà valido per l’aggiornamento obbligatorio degli insegnanti ai sensi della Direttiva MIUR n. 170/2016, oltre che per tutti gli usi consentiti dalla legge.

Share: