La scrittura è la pittura della voce”
Voltaire


Talvolta si pensa che saper scrivere sia un dono innato, l’attitudine di coloro che riescono a tradurre con le parole, atmosfere, profumi e sapori. In realtà scrivere è un’esperienza.

Esprimere i propri pensieri attraverso l’uso della parola scritta è un’attività coinvolgente e stimolante, di crescita e continua ricerca che può declinarsi in svariati modi fino a diventare una pratica meditativa e rilassante o anche creativa e divertente. Esplorare e selezionare le parole consente di ampliare e sviluppare le proprie capacità comunicative, arricchendo di sfumature la tavolozza del nostro vocabolario espressivo.

Scrivere però non è solo un’attività intima, veicolo di introspezione, analisi e ascolto. Scrivere significa lasciar fluire. Significa lasciare che le parole emergano naturalmente dal foglio bianco, mentre permettiamo loro di rincorrersi e trasformarsi sotto i nostri occhi.

E così, mentre la penna scorre tra le pagine del nostro taccuino, le parole giocano tra loro, tra capriole, inseguimenti e fughe, ci consentono di avvicinarci alla scrittura, in un gioco ludico e creativo, divertendoci!

L’invenzione, l’intuizione, la sorpresa, la trasgressione, l’ironia entrano in gioco nella scrittura crittura che permette di arricchire il proprio lessico, esplorare la potenza del linguaggio, imparare dal vocabolario, scoprire il valore della regola e il piacere di bypassarla, sviluppare il pensiero creativo, emozionandosi e divertendosi.

Da Raymond Queneau a Gianni Rodari, a Umberto Eco, ecco i numi tutelari della scrittura creativa che ci hanno offerto modalità creative per giocare con enigma, poesia, metafora.

A partire da queste riflessioni ci avvicineremo alla scrittura da un punto di vista nuovo, un’occasione per incrociare altre forme artistiche ed espressive che ben si integrano con le più tradizionali pittoriche e corporee.

DESTINATARI

Il workshop è destinato a insegnanti, educatori, maestri d’arte e a tutti coloro che mettono al centro dei propri interessi la creatività come strumento educativo, di crescita e scoperta.
Le attività illustrate si prestano ad essere riproposte in ambito pedagogico ed espressivo, con bambini e ragazzi all’interno di laboratori esperienziali o didattici, in quanto offrono la possibilità di apprendere attraverso il gioco, l’estro e l’ironia.

PROGRAMMA

Il workshop rappresenta un’occasione per conoscere e sviluppare il proprio lato creativo attraverso l’uso delle parole, imparando i segreti della lingua e ampliando le proprie potenzialità espressive.
Verranno proposti esercizi di scrittura creativa a partire da un input, una lettura, una riflessione o un gioco.
Sperimentare il piacere dato dalla propria scrittura, vissuta liberamente, in un ambiente ludico e privo di giudizio, consente di allenare la propria immaginazione, condividendo e collaborando.

CONTENUTI

Attraverso esercizi di scrittura individuale e collettiva esploreremo:

  • La scrittura ludica (anagrammi, calligrammi, acrostici, mesostici e altri giochi linguistici)
  • La narrazione vincolata (scrivere sotto costrizione)
  • La manipolazione del testo (lipogramma, tautogramma)


Per partecipare non sono necessarie competenze specifiche ma solo la voglia di condividere uno spazio creativo ed espressivo.

È consigliabile indossare indumenti comodi e che si possano sporcare.


CONDUCE

Elisa Giustarini,

diplomata in Decorazione presso l’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova, lavora per lungo tempo come decoratrice. Si specializza presso la Scuola Edile di Imperia in Restauro e Decorazione di Facciate e realizza opere murali attraverso la tradizionale tecnica ligure.
Prosegue la sua personale ricerca artistica sperimentando tecniche e materiali con uno sguardo verso sé e l’altro. Si diploma in Arteterapia Clinica presso la Formazione Triennale Lyceum ed è iscritta al registro professionale per arteterapeuti Apiart.
Conduce percorsi di arteterapia individuali e di gruppo con diverse tipologie di utenze (bambini, adolescenti e adulti) nell’area del disagio psichico e della disabilità. Progetta e realizza Laboratori Esperienziali ArtLab dedicati all’infanzia e alla preadolescenza in contesti scolastici, associazioni, enti pubblici e privati.
Si occupa di formazione e aggiornamento per insegnanti, educatori, personale infermieristico, promuovendo l’arteterapia come strumento di ricerca, prevenzione e cura.


DATE

Il Workshop si svolgerà Sabato 19 Giugno 2021 dalle 10.00 alle 17.30

SEDE

Centro Pedagogico IL PRIMO PASSO, Viale Canepa, 3/1 – Genova

COSTO

70,00 Euro – Prezzo partecipanti esterni e Carta del Docente
60,00 Euro – Prezzo riservato ad allievi e diplomati Formazioni Lyceum


HAI LA CARTA DEL DOCENTE?

Puoi pagare questo corso utilizzando il bonus della carta del docente. Vai su https://cartadeldocente.istruzione.it/ e genera un buono dell’importo previsto scegliendo la tipologia “FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO” – “Enti accreditati/qualificati ai sensi della Direttiva 170/2016”. Il PDF del buono generato potrà essere allegato nell’apposita sezione del Form di iscrizione Online.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Chiamaci al numero 02/2316 8407 o clicca su “contattaci” per aprire il form. 

ATTESTATO

Verrà rilasciato un attestato di frequenza a tutti i partecipanti.

Share: