Come si diventa Arteterapeuti Clinici

COME SI DIVENTA ARTETERAPEUTI

CON LA METODOLOGIA LYCEUM


Come si diventa Arteterapeuti Clinici

Questi sono i passaggi per rispondere alla domanda sul come si diventa Arteterapeuti Clinici, una domanda che spesso ci viene posta.

Partiamo intanto dalle qualifiche preferenziali:

TITOLI PREFERENZIALI

Come si diventa Arteterapeuti Clinici? Ecco quali saranno ritenuti titoli preferenziali:

• Diploma Accademia di Belle Arti;
• Laurea in Psicologia, Scienze dell’Educazione, Beni Culturali, Architettura, Lettere ad indirizzo artistico;
• Laurea breve nei settori socio-sanitari;
• Diploma di Educatore Professionale (vecchio ordinamento).

Inoltre sono ritenute esperienze qualificanti:
• svolgere attività di volontariato in ambiti socio-sanitari;
• svolgere attività lavorative in ambiti socio-sanitari;
• aver affrontato una terapia personale;
• svolgere o l’aver svolto attività artistica, anche come dilettante.
La frequenza a seminari o percorsi di Arteterapia sarà ulteriore elemento di valutazione nell’accettazione della domanda.

La mancanza di una formazione artistica non preclude l’ammissione di candidati con titoli formativi e professionali adeguati.

GLI “ART EXPERIENCE”

Come si diventa Arteterapeuti? e perchè facciamo gli “ART EXPERIENCE”?

Perchè ci sono cose che vanno vissute di persona, e l’arteterapia è una di queste!

L’Art Experience è un laboratorio esperienziale PROPEDEUTICO alla Formazione Triennale di Arteterapia Clinica, un modo per fare esperienza di cos’è l’Arteterapia Clinica, visitare la nostra scuola, incontrare le/i docenti e per ottenere tutte le informazioni necessarie per fare una scelta consapevole e chiarirsi ogni dubbio o curiosità.

Consapevoli dell’investimento economico e di tempo che si mette in campo nella decisione di frequentare questo percorso, riteniamo importante che la modalità di accesso alla Formazione Triennale in Arteterapia Clinica si snodi in un percorso graduale di conoscenza reciproca, con l’obiettivo di individuare ed evidenziare le caratteristiche necessarie e le concrete potenzialità della persona che intende iscriversi, per fornire ad ognuno l’orientamento necessario alla scelta del percorso più adeguato.

E’ importante capire se il metodo proposto da Lyceum è quello che “fa per noi”, e solo sperimentando potremo rispondere a questa domanda.

Dopo l’Art Experience, un colloquio individuale ci darà modo di fare ulteriori domande e approfondire le motivazioni che ci portano ad intraprendere questo percorso.

COME CI SI ISCRIVE?

La prima risposta al “Come si diventa Arteterapeuti” e il primo passo da fare è quindi l’iscrizione a un “Art Experience” per poter provare in prima persona l’esperienza di un laboratorio di Arteterapia Clinica e per poter chiarire eventuali dubbi o dettagli che vengono a galla proprio grazie all’esperienza del laboratorio. Oltre a darti la possibilità di visitare la nostra sede a Milano.
Cliccando sul link qui sotto potrai verificare le date disponibili per il prossimo Art Experience e trovare il form d’iscrizione per poter partecipare.

Qui trovi le date disponibili dei laboratori PROPEDEUTICI alla formazione!

Oppure compila il modulo per fissare un colloquio orientativo o se hai bisogno di ulteriori chiarimenti su come si diventa Arteterapeuti Clinici oppure per qualsiasi altra informazione tu abbia bisogno.


LA FORMAZIONE IN ARTETERAPIA CLINICA

Come si diventa Arteterapeuti Clinici professionali, capaci e competenti?

Riteniamo che una formazione efficace non debba esclusivamente basarsi sulla teoria, ma debba necessariamente includere tirocini dove l’allievo/a possa mettere in pratica le teorie apprese in un “campo sicuro e protetto” dove poter acquisire capacità e sicurezza grazie anche al supporto sempre presente di tutor che sono disponibili in caso di dubbi, paure o situazioni impreviste. Sapere di avere qualcuno alle spalle durante le prime esperienze di conduzione è sicuramente una “base sicura” sulla quale poter costruire il proprio percorso e la propria confidenza come Arteterapeuta Clinici. 

La formazione in Arteterapia Clinica Lyceum, quindi, unisce una solida base teorica e metodologica al racconto e all’analisi di esperienze cliniche in molteplici ambiti di intervento, all’esperienza pratica effettiva, condotta attraverso lezioni di tecniche artistiche, percorsi esperienziali e tirocini di conduzione supervisionati.

Il nostro Piano Didattico si articola nel corso dei tre anni in modo da assicurare un apprendimento graduale e coerente con lo svolgimento dei tirocini previsti: il primo anno è dedicato prevalentemente all’infanzia, il secondo all’adolescenza e alla disabilità, il terzo infine approfondisce diversi tipi di utenza adulta.

Parallelamente viene posta attenzione su altri aspetti ritenuti importanti per la formazione in arteterapia: nel primo anno si favoriranno un contatto profondo e una confidenza con i materiali artistici per esplorarne tutte potenzialità creative. Ciò costituirà una risorsa professionale oltre che personale, poiché offrirà strumenti utili per imparare a condurre laboratori espressivi con funzione non terapeutica.

Nel secondo e nel terzo anno si continuerà a incrementare la confidenza con i materiali e le tecniche artistiche e si arricchirà la conoscenza dei diversi ambiti in cui poter proporre un percorso di arteterapia, attraverso lezioni teoriche e applicazioni cliniche dedicate sia a utenze più tradizionali, sia a temi e utenze che stanno emergendo in modo maggiormente significativo nella contemporaneità.
L’obiettivo è quello di acquisire una competenza professionale solida e flessibile, che affondi le proprie radici in una tradizione metodologica di comprovata efficacia, ma si adatti anche alle sfide e alle trasformazioni del mondo contemporaneo e sia in grado di affrontare ambiti caratterizzati da un livello sempre più alto di complessità ed eterogeneità.

Infine, nel terzo anno di formazione, attraverso esperienze creative che coinvolgeranno l’espressione artistica e il movimento corporeo, si approfondirà il lavoro sulla consapevolezza personale e sulle strategie per far fronte allo stress che spesso le professioni legate alla cura comportano, allo scopo di rinforzare le proprie risorse professionali e personali.

Al termine del triennio di formazione si conseguirà il diploma in Arteterapia Clinica Lyceum, oltre a ciò lungo il percorso sono inclusi nelle lezioni alcuni workshop e seminari che prevedono il rilascio di attestati, dando la possibilità di arricchire il proprio curriculum già in itinere e offrendo competenze spendibili sin da subito.


Questi sono essenzialmente gli step necessari per rispondere alla domanda “Come si diventa Arteterapeuti Clinici”. Per conoscere il nostro piano didattico in modo più approfondito ti invitiamo a cliccare sul link qui sotto!

Clicca qui per vedere il PERCORSO DIDATTICO completo!

SEDE DEL CORSO

Le lezioni in presenza si terranno presso la sede di Lyceum di Via Calatafimi, 10 a Milano oppure online, con connessione da remoto su piattaforma zoom.

CALENDARIO E ORARI DELLA FORMAZIONE

Il Corso si tiene nei giorni di Sabato e Domenica + alcune giornate che potranno essere anche infrasettimanali, in cui saranno programmate le attività di tirocinio.
Le lezioni si tengono dalle ore 10.00 alle 17.30 con un intervallo per il pranzo.
L’Anno Formativo 2023-24 inizierà a Novembre 2023.


DOSSIER, PIANO ECONOMICO E CALENDARIO A.F. 2023-24

SCARICA IL DOSSIER 2024
COSTI A.F. 2024-25
CALENDARIO 2024-25

 

Share: