Video esplicativi di Danzaterapia e sulla Formazione Triennale in Danzaterapia Clinica di Lyceum Academy Milano

Corso di Danzaterapia Clinica riconosciuto APID - MILANO ITALIA

VIDEO ESPLICATIVI DI DANZATERAPIA CLINICA

E SULLA FORMAZIONE IN DANZATERAPIA CLINICA DI LYCEUM


VIDEO ESPLICATIVI DI DANZATERAPIA CLINICA

Abbiamo chiesto alla nostra direttrice Laura Pezzenati e alle Metodologhe, docenti supervisori Roberta Di Matteo, Marta Shafik, Francesca Tarini, Veronica Villa e Patrizia Virtuoso di creare dei video sulla Danzaterapia Clinica che potessero aiutare le persone interessate ad avere un approfondimento, o quantomeno possano dare degli spunti di riflessione sulla Formazione Triennale di Danzaterapia Clinica Lyceum.


DANZATERAPIA CLINICA – COME NASCE E LE BASI DELLA METODOLOGIA

Laura Pezzenati, Direttrice della Formazione Triennale in Danzaterapia Clinica di Lyceum Academy, spiega da dove nasce la “Danzaterapia Clinica” e le fondamenta della sua Metodologia. Dall’integrazione di più saperi si forma il fulcro di una metodologia strutturata e completa in grado di dare basi solide a un tipo di professionalità sempre più necessaria.


DANZATERAPIA CLINICA – L’OSSERVAZIONE

Marta Shafik, Danzaterapeuta Clinica, metodologa e supervisore nella Formazione Triennale di Danzaterapia Clinica a Lyceum Academy ci parla di un argomento fondamentale nella formazione di un buon Danzaterapeuta Clinico, L’OSSERVAZIONE. Marta ci spiega il motivo per cui l’osservazione è fondamentale e cosa è importante osservare e perché.

L’osservazione è alla base della Metodologia Lyceum e fornisce le basi sulla quale poi è possibile organizzare e costruire il lavoro vero e proprio che è il fulcro della conduzione di una sessione di Danzaterapia Clinica. 


DANZATERAPIA CLINICA – GLI ELEMENTI

Veronica Villa, Danzaterapeuta Clinica, metodologa e supervisore nella Formazione Triennale di Danzaterapia Clinica a Lyceum Academy ci spiega con una descrizione molto semplice ma efficace quali sono gli ELEMENTI della Danzaterapia Clinica, nella metodologia Art Care di Lyceum e come questi elementi siano importanti per lo stesso “esistere” nel mondo.


DANZATERAPIA CLINICA – LA VIDEOCAMERA INTERNA

Roberta Di Matteo, Danzaterapeuta Clinica e membro dell’équipe di supervisione della Formazione Triennale in Danzaterapia Clinica di Lyceum Academy, ci spiega cos’è la VIDEOCAMERA INTERNA e la sua funzione.
Perché al Danzaterapeuta Clinico non viene richiesto di imparare delle “formule”, ma di mettersi in gioco in prima persona nel suo stesso essere “corpo/cuore/mente” e acquisire consapevolezza di quello che avviene all’interno del proprio sé!


DANZATERAPIA CLINICA – GLI STRUMENTI

Francesca Tarini, Danzaterapeuta Clinica e membro dell’équipe di supervisione della Formazione Triennale in Danzaterapia Clinica di Lyceum Academy, ci spiega gli strumenti utilizzati nella Metodologia “DanceCare” di Lyceum Academy. Ogni strumento ha la propria caratteristica e un utilizzo specifico durante la conduzione di un laboratorio di Danzaterapia Clinica, Francesca ci illustra quali sono questi strumenti e come e con che scopo vengono utilizzati.


DANZATERAPIA CLINICA – CORPO, CUORE, MENTE

Laura Pezzenati, Direttrice della Formazione Triennale in Danzaterapia Clinica di Lyceum Academy, spiega il concetto di corpo/cuore/mente nella Metodologia “Dance Care”. Ci illustra come si raggiunge lo stato di integrazione e cosa succede invece quando ci dis-integriamo e come la Danzaterapia Clinica sia un strumento molto potente che, muovendosi tra spazio, tempo e relazione, favorisce la re-integrazione del corpo/cuore/mente come unicum.


DANZATERAPIA CLINICA – APPLICAZIONI CLINICHE

Patrizia Virtuoso, docente di Applicazioni Cliniche nella Formazione Triennale in Danzaterapia Clinica di Lyceum Academy, spiega perché le Applicazioni Cliniche siano essenziali nella nostra Metodologia per i futuri Danzaterapeuti Clinici e ci dà un’idea generale delle Applicazioni Cliniche sviluppate nel percorso didattico sia come tipologie di utenze, che di tipologie di patologie. Un video molto chiaro e preciso che ti sarà sicuramente utile se vuoi approfondire la Metodologia di Lyceum Academy.


LA QUALITÀ E L’IMPEGNO DI LYCEUM

Qualità è una parola che si sente pronunciare spesso qui a Lyceum, in ogni area della formazione e nella gestione di ogni singolo dettaglio. Roberta Di Matteo, Danzaterapeuta Clinica e membro dell’équipe di supervisione della Formazione Triennale in Danzaterapia Clinica di Lyceum Academy, ci racconta come viene percepita, sviscerata e sviluppata dall’interno.


Per ulteriori chiarimenti sulla metodologia di Danzaterapia Clinica Lyceum consigliamo di visionare il percorso didattico completo cliccando sul link qui sotto.

Clicca qui per vedere il PERCORSO DIDATTICO completo!

COME CI SI ISCRIVE?

Il primo passo è partecipare a un “Dance Experience”, un laboratorio esperienziale PROPEDEUTICO alla Formazione Triennale di Danzaterapia Clinica. Un modo per fare esperienza di cos’è la Danzaterapia Clinica, visitare la nostra scuola, incontrare le/i docenti e per ottenere tutte le informazioni necessarie per fare una scelta consapevole e chiarirsi ogni dubbio o curiosità.

Qui trovi le date disponibili dei laboratori PROPEDEUTICI alla formazione!

Oppure compila il modulo per fissare un colloquio orientativo o partecipare all’esperienza tematica in presenza


SEDE DEL CORSO

Le lezioni in presenza si terranno presso la sede di Lyceum di Via Calatafimi, 10 a Milano oppure online, con connessione da remoto su piattaforma zoom.

CALENDARIO E ORARI DELLA FORMAZIONE

Il Corso si tiene nei giorni di Sabato e Domenica + alcune giornate che potranno essere anche infrasettimanali, in cui saranno programmate le attività di tirocinio.
Le lezioni si tengono dalle ore 10.00 alle 17.30 con un intervallo per il pranzo.
L’Anno Formativo 2023-24 inizierà a Novembre 2023.


DOSSIER, PIANO ECONOMICO E CALENDARIO A.F. 2022-23
SCARICA IL DOSSIER 2023
COSTI A.F. 2023-24
CALENDARIO 2023-24

La Formazione Triennale in Danzaterapia Clinica di Lyceum Academy: cinque minuti per raccontarla attraverso le immagini e le parole.


 

Share: