ALLA RICERCA DI CAMILLE CLAUDEL

ALLA RICERCA DI CAMILLE CLAUDEL

Spettacolo Teatrale

Giovedì 21 febbraio 2019

Giovedì 21 Febbraio 2019, ore 21.00
Via Calatafimi, 10 – Milano

Lyceum ospiterà lo Spettacolo “ALLA RICERCA DI CAMILLE CLAUDEL”.

Questione femminile, arte, malattia mentale sono le suggestioni proposte dallo spettacolo che si propone di presentare la grande scultrice francese attraverso le sue lettere, i documenti e le fotografie che raccontano la storia di una donna e un’artista che non si è mai sentita pienamente realizzata, compresa e amata.


Dopo studi appassionati e una carriera che l’aveva portata a raggiungere e a superare il suo maestro Rodin trascorse gli ultimi trent’anni della sua vita nel manicomio dove la famiglia l’aveva fatta internare scandalizzata dal suo modo di vivere.

Tante delle sue opere sono andate perdute perché Camille nel momento della maggiore disperazione distruggeva gessi e statue create con grande amore, perizia e passione.

Troveremo Camille intenta a far valere il suo ruolo in una società dove ancora le donne non hanno  le stesse opportunità degli uomini e a cercare inutilmente presso le persone a lei più care affetto e comprensione, vedremo l’evoluzione della donna e dell’artista attraverso le sue opere, alcune delle quali più volte ritoccate e modificate per farle accettare da una società dove solo pochi e troppo tardi, quando ormai si era chiusa in un assoluto mutismo artistico, si sono chiesti :” Come ha potuto privarci di tanta bellezza?”

 


Uno spettacolo di Donne di parola a cura di Donatella Massara,
con Domitilla Colombo, Annamaria Indinimeo, Donatella Massara, Laura Modini e Marie Therese Giraud (voce registrata)

Donne di parola è una libera aggregazione di donne che nata nel 2010 lavora per trasmettere la scrittura femminile. Sul sito www.donnediparola.eu trovate tutte le produzioni: i radiodrammi, gli spettacoli teatrali in video e gli articoli che accompagnano la ricerca. Le fondatrici Donatella Massara, Laura Modini e Attilia Cozzaglio continuano nel loro impegno politico e femminista attraverso la pratica del teatro. In questi anni varie donne hanno interagito con Donne di parola. Nel percorso teatrale dal 2018 a oggi la formazione è stata arricchita della presenza di Annamaria Indinimeo e di Domitilla Colombo  che hanno partecipato  come attrici ai progetti “Non avevo mai visto Casa di Bambola” e “Alla ricerca di Camille Claudel”


PER INFORMAZIONI

– TELEFONO, chiamaci allo 02/2316 8407 DALLE 10.00 ALLE 16.30
– MAIL, scrivi a formazione@lyceum.it
– SMS, manda un messaggio al 338/223 6684

Serata con ingresso ad offerta libera (minimo 5 €). Per prenotare, utilizzare il Form sottostante.


 

La quota di partecipazione di 20.00 Euro comprende i materiali artistici e una copia del libro “Madri Bianche”

Share: