LA SOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ARTE.
Il metodo Artlab tra gioco e ben-essere


Convegno teorico ed esperienziale
MIUR ID CORSO 79282 – ID EDIZIONE 117228

… “Stimolare la creatività per guidare le persone
a trarre fuori quanto di meglio di esse hanno in sé”
(Betty Danon)


Parleremo del laboratorio artistico esperienziale ArtLab, del suo approccio metodologico, di come è nato e qual è stata la sua storia e la sua evoluzione, quali sono i suoi cardini fondamentali e la sua struttura. Alterneremo teorie a racconti di esperienze di conduzione ArtLab in diversi contesti e con differenti utenze.
Esploreremo questa particolare metodologia e le sue principali linee direttrici, come lo SPAZIO, il TEMPO, le FASI DELL’INCONTRO, la MULTIDISCIPLINARITÀ, la FLESSIBILITA’, il NON GIUDIZIO, il GIOCO, la PREVENZIONE,  le DIVERSE UTENZE… 
Conosceremo le differenti tecniche a cui il laboratorio ArtLab fa riferimento, come le tecniche artistiche e creative, ma anche le tecniche di gioco e teatrali, poetiche e narrative, musicali e ritmiche, di danza e movimento, utili a trovare un’armonia più generale e a dar vita a percorsi motivanti che si propongono come percorsi attivi, mirati all’autoespressione, al di là delle convenzioni e di schemi imposti.
Verranno proposti laboratori esperienziali con differenti tematiche in cui ogni partecipante potrà fare esperienza del particolare approccio ArtLab.

DESTINATARI

Il convegno è rivolto ad insegnanti, educatori, arteterapeuti, psicologi, operatori che lavorano in ambito sociale ed educativo, genitori, creativi e a chiunque sia interessato a sviluppare la propria e altrui creatività. Il convegno può diventare occasione significativa di incontro e aggiornamento per tutti i diplomati ArtLab. Particolarmente consigliato per chi per chi prevede di iscriversi alla Formazione ArtLab.
Non sono richieste particolari competenze.


Sabato 11 Marzo 2023

Mattina 9.30/13.00 – ONLINE – TEORIE


Ore 9.30
Benvenuto, presentazione del programma della mattinata e apertura dei lavori
Moderatore: Silvia Fossati

“Il nostro manifesto”  – Video introduttivo sui pilastri del metodo ArtLab. Parole, immagini e video.
a cura del Gruppo ArtLab
Narrazione: Valentina Albanese 
Realizzazione video: Nicole Tagliabue e Valentina Albanese

C’era una volta una ragazza di nome Friedl…
Fiaba sulle origini del metodo ArtLab, raccontata con la tecnica del Kamishibai
Narrazione: Michela Albertini
Sfondi a cura di Michela Albertini, Sara Giaretta, Luisa Rinaldi, Giliola Silvestri

I primi passi…

Incontri circolari. La nascita della Formazione ArtLab a Lyceum.
Fiorella Belpassi e Giliola Silvestri intervistano Elvira Impegnoso

ColLABoration. Esperienze di co-conduzione e collaborazione nel mondo ArtLab in percorsi rivolti a bambini e adulti.
Nicole Tagliabue e Valentina Albanese

Outdoor education. Il laboratorio artLab esce dall’atelier e incontra la realtà circostante.
Luisa Rinaldi


Ore 11.00
Coffee break


Ore 11.10

Il ricordo di Betty Danon, un’ispiratrice della metodologia ArtLab.
Helga Zanon intervista Marcella Danon, figlia di Betty Danon.

Mitologia greca disegnata. Gli archetipi come utile strumento nei laboratori ArtLab.
Marta Lacirignola

Che differenza c’è tra un Laboratorio ArtLab e un Corso di Arte? Definizione degli obiettivi metodologici.
Sara Giaretta

Si può vivere senza disegnare? Il disegno libero e spontaneo come strumento di inclusione e accoglienza
Elisabetta Siciliano intervista Alessandro Bonaccorsi, ideatore del progetto e autore del testo: “Disegno Brutto”

A spasso tra le storie. Esperienza di laboratorio ArtLab sulle fiabe con un gruppo di insegnanti di scuola primaria
Michela Albertini

Scarabocchio, il Cavaliere Gentile. Integrazioni possibili tra i laboratori ArtLab e il teatro
Simona Cavalli

Quattro generazioni con l’arte: Friedl, Edith, Elena, Manja. Quattro figure importanti per l’approccio ArtLab.
Maria Makarov

Durante gli interventi, i partecipanti potranno formulare domande in vista di un momento di condivisione finale.


Ore 12.30

Condivisione e risposta alle domande del pubblico formulate durante gli interventi

Chiusura dei lavori della mattinata e presentazione dei laboratori esperienziali ArtLab del pomeriggio 
Silvia Fossati


Sabato 11 Marzo 2023

Pomeriggio 14.30/17.00 – ONLINE – LABORATORI

Si terranno in contemporanea 4 Laboratori online della durata di 2 ore e mezza, a numero chiuso, con prenotazione obbligatoria
Vedi programma dettagliato qui di seguito


LAB. 1 – Bellezza imperfetta

Partendo da un momento di attivazione sensoriale e corporea dedicata al volto, ci divertiremo a creare degli autoritratti fuori dal comune indagando ciò che si vede, ciò che non tutti vedono o quello che vogliamo mostrare. Attraverso un’esperienza creativa in piena libertà espressiva, sperimenteremo materiali a scelta che daranno forma e colore alla nostra bellezza imperfetta per condividerla in un ambiente privo di giudizio e aspettative.
Conducono: Nicole Tagliabue e Valentina Albanese

Cosa serve?
se vi è possibile, suggeriamo di partecipare sedendovi sul pavimento in modo che possiate sentirvi liberi di muovervi durante le attività (compatibilmente con i dispositivi che utilizzerete per la connessione), ma va bene anche la postazione classica seduti al tavolo. Se volete sperimentare ed esplorare varie possibilità creative ed emotive, sarebbe importante avere una grande varietà di materiali artistici e di recupero. Qui di seguito alcuni suggerimenti.

  • un supporto di carta bianca o colorata della dimensione che desiderate (minino A4)
  • una matita
  • una benda o sciarpa
  • uno o più materiali a scelta tra: tempere, acquerelli, pastelli a cera o ad olio, matite colorate, forbici, colla, qualsiasi tipo di carta, cartone, scatole, bottiglie di plastica, panni e tessuti, bottoni, qualunque cosa tu possa facilmente trovare a casa.

LAB. 2 – A spasso con Cappuccetto

Chi ha detto che Cappuccetto debba vestire una mantellina rossa? O debba attraversare un bosco? O incontrare un lupo?
Partendo dalle suggestioni offerte dai racconti di Bruno Munari, chi partecipa al laboratorio sperimenterà attraverso i materiali artistici la possibilità di creare un proprio personaggio e partirà alla scoperta del proprio personale sentiero in mezzo al bosco…oppure no.
Conduce: Michela Albertini

Cosa serve?
Abbigliamento comodo e sporcabile con i colori, uno spazio tranquillo con sedia e tavolo dove poter fare l’esperienza.

  • Materiali artistici a scelta come tempera, acquerelli, matite, penne, pennarelli, pastelli a cera, pastelli a olio,
  • cartoncino bianco 50 x 70
  • carta di quotidiano
  • un paio di riviste
  • scotch di carta
  • colla
  • forbici

LAB. 3 – Mitologia Greca disegnata

IRIS – Il messaggio dell’Arcobaleno
Conduce Marta Lacirignola

Un laboratorio espressivo e creativo per dare forma e colore agli archetipi interiori rappresentati dai personaggi del mondo greco.
Quando il temporale inizia a placarsi e le nubi si schiudono, lentamente il cielo si colora d’azzurro. Come per magia, vediamo nell’aere un nastro colorato che ci rasserena e ci annuncia un nuovo capitolo del tempo. È un ponte colorato che unisce cielo e terra: l’arcobaleno ha il potere di riconciliare gli esseri umani con gli elementi naturali.

Cosa serve?
Abbigliamento comodo e sporcabile, uno spazio tranquillo con sedia e tavolo dove poter fare l’esperienza.

  • 2 fogli di carta spessa misura A3 (30*40 circa – non occorre essere precisi)
  • un paio di riviste da poter ritagliare
  • forbici
  • colla stick
  • pastelli/gessetti colorati e/o pennarelli a punta spessa e fine
  • matite di grafite e matite colorate

LAB. 4 – Bianco o Nero? Colore!!

Laboratorio online sullo Scarabocchio
Una esperienza per scoprire le energie creative nascoste all’interno di noi, che talvolta sono “bianche”, talvolta “nere”, in una danza continua tra gli opposti, dove il colore diventa il collante, donando senso, completezza, spessore. 
Conduce: Sara Giaretta

Cosa serve?
Abbigliamento comodo

  • Foglio di carta da pacco marrone (dimensione minima A3)
  • Gessetto  bianco o pastello a cera/olio BIANCO
  • Fusaggine o carboncino o pastello a cera/olio NERO
  • Gessetti o pastelli a cera/olio COLORATI

Ringraziamo tutti coloro che a vario titolo hanno reso possibile la realizzazione degli interventi, delle interviste, delle performance, dei laboratori offrendo gratuitamente la propria professionalità.
Ringraziamo tutti i partecipanti per la loro attenzione e per qualunque grande o piccola donazione che vorranno farci. Tutti i contributi saranno utilizzati per nuove iniziative divulgative sui Laboratori Espressivi.


DATA

Il Seminario si svolgerà Sabato 11 Marzo 2023 dalle 9.30 alle 17.00.

SEDE

La parte teorica della mattina e i laboratori pomeridiani si terranno online sulla piattaforma ZOOM.

ISCRIZIONE

La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria tramite form online. 

LABORATORI ONLINE

Ciascun partecipante dovrà predisporsi uno spazio il più possibile intimo e protetto dove potersi esprimere liberamente al riparo da intrusioni esterne. In base al laboratorio scelto, andranno predisposti anche i materiali artistici necessari. Si consiglia un abbigliamento comodo e adatto al movimento e un paio di calze antiscivolo.

ATTESTATO
Il certificato sarà valido per l’aggiornamento obbligatorio degli insegnanti ai sensi della Direttiva MIUR n. 170/2016 e per la formazione continua dei professionisti iscritti ai registri APIART e FAC in conformità alla Norma Europea ISO/IEC 17024, oltre che per tutti gli usi consentiti dalla legge.


 

INTERVENGONO:

OSPITI

Marcella Danon, Psicologa, autrice di numerosi libri sull’autorealizzazione personale, insegna Ecopsicologia all’Università della Val d’Aosta. A partire da una visione integrata tra uomo e natura, coniuga consapevolezza personale ed etica ambientale, sviluppando un metodo personale che permette di raggiungere il benessere tramite percorsi evolutivi IN natura e CON la natura.
Percorsi in cui utilizza anche l’Arte e la Creatività come strumenti di espressione e crescita.
Marcella, insieme alla sorella Nicoletta, sono curatrici dell’Archivio dell’artista e poetessa visuale Betty Danon, i cui lavori sono custoditi al “MART – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto” (oltre che presso “The Museum of Modern Art” di New York).


Elvira Impegnoso, laureata in Architettura al Politecnico di Milano e arteterapeuta diplomata presso la Scuola Quadriennale di Psicoterapia Espressiva non Verbale Il Porto-ADEG di Torino con la supervisione di Elizabeth Stone, in collaborazione con la New York University. Durante la formazione, sono stati suoi insegnanti: Raffaella Bortino e Wilma Cipriani dell’Adeg, Ikuko Acosta, Jyll Scher Sacks, Elizabeth Stone e Vera Zilzer della New York University, Karin Danneker dell’Università di Berlino. Dal 2000 al 2006 ha coordinato e diretto la Scuola Triennale in Arte terapia A.S.P.R.U. Risvegli Onlus di Milano. Dal 2007 al 2011 è stata Direttore della Formazione di Lyceum e al suo interno si è occupata della supervisione delle classi II° e III°. Ha partecipato al Comitato Scientifico ed è stata la responsabile dei laboratori espressivi al convegno “Educare al bello: lo stato dell’Arte”, organizzato da Lyceum al Museo Diocesano di Milano il 2 aprile 2004. Ha pubblicato articoli e contributi sui temi dell’arteterapia e dell’art-counseling. E’ stata vice-presidente APIART. Ha partecipato alla Commissione scientifica FAC per il settore Arteterapia e con questo ruolo ha seguito i lavori della Commissione UNI per la normazione del profilo professionale dell’arteterapeuta.


Alessandro Bonaccorsi, Visual Designer, illustratore, graphic recorder e autore, le sue illustrazioni sono apparse su riviste e quotidiani. Crede in un mondo non-competitivo, nella condivisione delle idee e nella cultura visiva come potente veicolo di benessere per la società.
Dal 2017 organizza il “Corso di disegno brutto” in cui propone una chiave per visualizzare i pensieri, esprimere le emozioni e sviluppare le idee. Più di 70 i corsi che si sono svolti in tutta Italia e nel 2019 quest’esperienza è diventata un libro. Pubblicato da Terre di mezzo Editore, “La via del disegno brutto” è un percorso pratico, divertente e adatto a tutti, che accompagna il lettore nell’esplorazione del tratto, della fantasia e del mondo. Nel 2020 pubblica “Lavorare meglio disegnando male”: creatività, analisi, comunicazione e molto altro, per scoprire i segreti del Disegno Brutto. Ha tenuto corsi, tra gli altri, a Torino Spiritualità, TedX Cesena, Scarabocchi Festival.


DOCENTI LYCEUM

Maria Makarov, pittrice, artista free-lance, designer ed insegnante d’arte.

Nata a Mosca, si è ben presto trasferita in Israele con la famiglia. A Tel Aviv ha studiato Design e Comunicazione e ha seguito corsi e percorsi d’arte e arteterapia con Edith Kramer e alcuni famosi artisti israeliani.
Sempre a Tel Aviv, ha condotto laboratori artistici rivolti a bambini provenienti da famiglie disagiate. In Israele ha proposto due mostre personali: “Il periodo di Florentin” presso il Museo di Arte Russa Maria e Michail Zetlin a Ramat Gan (2010) e “Ciao Tel Aviv-Jaffa!” presso il Centro Culturale Fishka a Tel Aviv (2012).
E’ stata designer di 7 mostre d’arte in Israele, Repubblica Ceca e Lettonia, tra cui la mostra “Tremila destini”, dedicata alla tragica storia dei trasporti di ebrei dal lager di Terezin a Riga nel 1942, realizzata dalla madre Elena Makarova e tenutasi nella capitale lettone nel 2014.
Dal 2012 vive e lavora in Italia, dove si dedica attivamente alla pittura e alla grafica, impartisce privatamente lezioni d’arte e lavora come interior designer.
Insegna online dal 2010 e promuove le sue molteplici attività sul suo sito https://www.mariamakarovart.com/
Docente in co-conduzione con la madre Elena Makarova dello stage internazionale “Il laboratorio Artistico Esperienziale” nella Formazione ArtLab di Lyceum dove è anche docente del corso “Tecniche artistiche miste” e “Tecniche di Atelier in Plein air”.


Silvia Fossati, educatrice socio-pedagogica, diplomata ArtLab Lyceum ed amante della tecnologia. Ha lavorato per 18 anni con bambini in fascia 0-3, successivamente ha avuto 2 anni di esperienza nella scuola dell’infanzia. Attualmente educatrice presso una Onlus e laboratorista, unisce le sue passioni: i bambini, la creatività e la tecnologia. Da sempre amante dei video, nel 2016 frequenta un corso da videomaker per portare nel suo lavoro l’arte visiva. Gestisce il profilo social Creare con i bimbi su diverse piattaforme, realizzando anche video tutorial. Appassionata di videomaking, trasforma ogni viaggio in un docufilm! Docente dello stage tematico “smARTphone” nella Formazione ArtLab.

ESPERTE ARTLAB Diplomate a Lyceum Academy

Valentina Albanese, è Laureata in Scienze dei Beni Culturali presso l’Università Statale di Milano. Diplomata in Esperta di Laboratori Esperienziali presso la Scuola Lyceum di Milano, ora lavora come Maestra d’Arte in una scuola dell’infanzia. Si occupa di Didattica Museale presso il Museo MUST di Vimercate per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie e collabora con altre realtà presenti sul territorio.

Dal 2019 insieme a Nicole Tagliabue porta avanti il progetto di co-conduzione Let’sArt, un intento di progettazione e realizzazione comune di laboratori secondo il metodo Artlab.


Michela Albertini, laureata in Pedagogia, è pedagogista libera professionista, insegnante di scuola primaria e autrice di libri per bambini. Si diploma come Esperta di laboratori ARTLab™ nel dicembre 2021. Grande appassionata di lettura, si occupa di pedagogia e di creatività e lo fa principalmente con due strumenti: i libri e l’arte.
Nella sua professione, ha scelto di mettere a disposizione di chi vive e lavora con i bambini e le bambine tutte le sue competenze e quello che ha imparato nel corso degli anni e delle esperienze. Lo fa volentieri attraverso le sue proposte a cui dedica sempre molte energie: è convinta, infatti, che la prima forma del prendersi cura parta proprio dall’attenzione che rivolgiamo all’Altro.


Fiorella Belpassi, nata a Roma, dopo il diploma di Liceo Artistico, consegue la laurea musicale presso il conservatorio A. Casella dell’Aquila. In qualità di violoncellista, ha collaborato con orchestre sia in Italia che all’estero. La visione olistica della sua attività l’ha portata a diplomarsi nel 2006 come operatrice shiatsu presso la scuola internazionale di Shiatsu Italia a Milano. Nel 2020 ha conseguito il diploma di esperto di laboratori esperienziali ArtLab di Lyceum Academy. Attualmente insegna violoncello presso la scuola secondaria ad indirizzo musicale Galileo Galilei di Alessandria, dove utilizza l’approccio ArtLab nell’insegnamento dello strumento musicale, per creare maggiore benessere e apertura verso la musica.

Simona Cavalli, attrice e esperta in laboratori esperienziali ArtLab di Lyceum. Si forma in ambito artistico e ha lavorato per anni in studi di architettura e design, poi, all’età di trent’anni, incontra il teatro e se ne innamora al punto che diventa la sua più grande passione e professione.
Ricopre il ruolo di responsabile dell’area artistica e scenografica presso l’associazione Caminante APS che è nata nel 2006 da una equipe di professionisti e che si occupa di teatro e artiterapie. In ambito teatrale ha partecipato e partecipa a più livelli in molte produzioni sia come attrice che come costumista e scenografa. Ha condotto e conduce laboratori teatrali per bambini, integrando, all’interno dei suoi percorsi, la metodologia ArtLab.

Sara Giaretta, tecnico dell’abbigliamento, lavora da più di 25 anni nel settore tessile, ricoprendo diversi ruoli, dalla modellistica alla progettazione grafica dei tessuti.

Da sempre appassionata d’arte, segue negli anni vari corsi artistici, studiando soprattutto la pittura ad olio e l’acquerello. Parallelamente nutre interesse per la sfera spirituale, che la porta ad approfondire varie correnti olistiche, formandosi come Moonmother, e conducendo cerchi di meditazione femminili. Dal 2020 è Esperta di laboratori esperienziali Artlab. Le sue proposte laboratoriali spaziano dai percorsi per i più piccoli agli incontri per gli adulti, in un’ottica di benessere alla portata di tutti.


Marta Lacirignola, è Psicologa, Counselor Energetico Junghiana, insegnante di qigong, di danza energetico evocativa e conduce laboratori artistici ed espressivi per giovani e adulti. Da più di 10 anni si dedica alla relazione d’aiuto attraverso strumenti clinici e d’orientamento. Ama l’arte e le discipline artistiche in generale, nel 2020 si diploma “Esperta di laboratori esperienziali, metodo Artlab” e utilizza ogni prezioso strumento per raccontare le sfumature della psiche, nei percorsi di gioco, insegnamento, orientamento e aiuto psicologico. Nella sua ricerca unisce radici Junghiane, energetiche, filosofiche, mitologiche e artistiche.


Luisa Rinaldi, educatrice di asilo nido, laureata in scienze dell’educazione e della formazione, iscritta alla facoltà specialistica di pedagogia, diplomata come “Esperta di laboratori esperienziali, metodo Art-Lab”. 
Ha maturato esperienza lavorativa negli asili nido, scuole materne e centri estivi. Dal 2018 si dedica, oltre alla professione di educatrice, a condurre atelier e laboratori artistico-espressivi per bambini della scuola dell’infanzia e della primaria, inoltre sperimenta attività artistiche con adolescenti.
Da sempre interessata al mondo dell’arte (è una pittrice) ed alla sfera pedagogica, pubblica un libro di creatività per ragazzi, genitori ed educatori, inserendo favole e fiabe per i più piccoli.
In seguito agli studi condotti e ai corsi di aggiornamento, nonché alla maturazione tecnica inerente ai laboratori esperienziali, sta sviluppando con molto interesse e partecipazione attività ricreative di tipo outdoor.

Elisabetta Siciliano, dopo una lunga esperienza nell’ambito della ricerca sociale, applicata al marketing e alla comunicazione, Elisabetta decide di cambiare vita e di sviluppare una nuova professionalità, che metta al centro le sue passioni di sempre: l’arte e la danza.

Scopre direttamente su di sé il potere straordinario dell’espressione artistica e corporea, come mezzo per curare le nostre ferite emotive e per connetterci con le nostre parti più vitali. Oggi progetta, organizza e conduce laboratori artistico – espressivi con bambini e adulti, utilizzando il metodo ArtLab. Svolge la sua attività sia presso il suo spazio «Bolla magica» a Milano, sia presso centri ricreativi e scuole di danza a Milano e hinterland. E’ inoltre arteterapeuta in formazione presso Lyceum Academy.


Giliola Silvestri, come architetto ha progettato e costruito tensostrutture, come artigiana ha costruito oggetti in stoffa, in vetro, in legno, di carta, spaziando dalla geometria non euclidea ai frattali. I colori sono la sua grande passione, perché superano le superfici e irradiano energia. Conduce laboratori ArtLab ed è arteterapeuta in formazione nella Formazione Triennale in Arteterapia Clinica di Lyceum Academy.
 

Nicole Tagliabue, insegnante di inglese freelance, Laureata in Lingue e Letterature straniere e certificata Cambridge. Dopo anni di insegnamento in ambito educativo presso scuole dell’infanzia bilingue, conduce corsi di inglese personalizzati online e in presenza per adulti e bambini. Dopo essersi diplomata presso Lyceum si occupa di laboratori creativi ed artistici in vari contesti educativi, ludici e di crescita personale. Dal 2019 insieme a Valentina Albanese porta avanti il progetto di co-conduzione Let’sArt, un intento di progettazione e realizzazione comune di laboratori secondo il metodo Artlab.


Helga Zanon, Creativa, Designer, insegnante di danza e conduttrice Laboratori Artistici Esperienziali Metodo ArtLab, sviluppa il proprio percorso formativo in diversi campi artistici. Si laurea al Politecnico di Milano in Disegno Industriale, dove approfondisce il Branding Design e il design ludico-didattico dedicato al mondo dell’infanzia. Segue il corso di formazione “Flamenco en el aula” (Fondazione Antonio Gades – Madrid) finalizzato alla trasmissione di un metodo che promuove l’arte e la danza come strumenti di apprendimento. Successivamente si diploma come Esperto ArtLab. Progetta laboratori artistici espressivi (per adulti e bambini) finalizzati al benessere e alla crescita personale in cui propone l’Arte come risorsa efficace per valorizzare la propria essenza e accendere sguardi di meraviglia.

 


DATA

Il Seminario si svolgerà Sabato 11 Marzo 2023

SEDE

Il Convegno e i laboratori pomeridiani si terranno online sulla piattaforma ZOOM.

ISCRIZIONE

La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria tramite form online. 

LABORATORI ONLINE

Ciascun partecipante dovrà predisporsi uno spazio il più possibile intimo e protetto dove potersi esprimere liberamente al riparo da intrusioni esterne. In base al laboratorio scelto, andranno predisposti anche i materiali artistici necessari. Si consiglia un abbigliamento comodo e adatto al movimento e un paio di calze antiscivolo.

ATTESTATO
Il certificato sarà valido per l’aggiornamento obbligatorio degli insegnanti ai sensi della Direttiva MIUR n. 170/2016 e per la formazione continua dei professionisti iscritti ai registri APIART, APID, e FAC in conformità alla Norma Europea ISO/IEC 17024, oltre che per tutti gli usi consentiti dalla legge.


FORM DI ISCRIZIONE

Convegno teorico ed esperienziale "LA SOSTENIBILE LEGGEREZZA DELL’ARTE"
MIUR ID CORSO 79282 – ID EDIZIONE 117228


PER ULTERIORI INFORMAZIONI
Chiamaci al numero 02/2316 8407 o clicca su “contattaci” per aprire il form.

Share: