NEMMENO CON UN FIORE

NEMMENO CON UN FIORE

Lezione spettacolo in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne

Giovedì 22 Novembre 2018

Quanto sei bella e quanto sei graziosa,

o amore, piena di delizie!

dal Cantico dei Cantici

 

Giovedì 22 Novembre, ore 21.00
Via Calatafimi, 10 – Milano

Lyceum ospiterà la Lezione Spettacolo “NEMMENO CON UN FIORE”, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne voluta dall’ONU per ricordare le tante vittime di un atteggiamento maschile che non conosce differenze di età, livello di istruzione, classe sociale, luogo di nascita.

 

La rappresentazione durerà un’ora circa e proporrà storie, racconti, poesie per non dimenticare che anche l’indifferenza contribuisce ad allungare l’elenco delle donne uccise e che, al di là delle emozioni provate a ogni nuovo delitto, bisogna intervenire sul piano culturale oltre che su quello giuridico.

Lo spettacolo vuole dare voce alle vittime della più assurda violenza; ci sono le vittime dei femminicidi per gelosia e le bambine vendute come oggetti, pezzi di ricambio.
Sofferenze terribili a volta lontane da noi e a volte proprio nella casa vicina alle quali si tenta di dare risposte con strumenti spesso inadeguati perché il problema è culturale.
I brani sono tratti da testi di Serena Dandini, Silvia Plath, Pablo Neruda, dal Cantico dei Cantici e dall’Antologia di Spoon River, accanto alle testimonianze ci sono anche poesie d’amore perché solo dall’amore e dal rispetto per l’altro che si può iniziare a cambiare una società che ogni giorno deve aggiornare una spaventosa contabilità.


A cura di
Carla Gasparini, attrice, regista, drammaturga tiene corsi e seminari di Teatro presso la Fondazione Humaniter di Milano.
Ha iniziato al Teatro di Via delle Erbe con Barillà, poi, per vari anni ha collaborato con Teatro Uomo con spettacoli quali “Mistero buffo” di Majakovskij, i Persiani di Eschilo, Il cimitero delle macchine di Arrabal, “Grand Guignol” e molti altri. Per alcune stagioni ha partecipato agli spettacoli organizzati al Teatro Greco di Siracusa dall’INDA – Istituto Nazionale Dramma Antico – con vari registi tra cui Orazio Costa Giovangigli.
Per avvicinare gli studenti e le studentesse a tematiche  di particolare spessore  propone alle scuole lezioni spettacolo su temi quali la Shoah (Io Ricordo) e la violenza sulle donne (Nemmeno con un fiore) selezionando i testi e dirigendo gli attori che, si volta in volta, collaborano con lei.

Annamaria  Indinimeo, per oltre venticinque anni dirigente scolastica, ha frequentato i corsi di formazione di Quelli di Grock, Teatro Attivo, Circolo degli attori.
Ha collaborato per moltissimi anni a gruppi di teatro cabaret e ha lavorato con la Compagnia del Teatro San Cipriano diretta da Laura Moruzzi, con il Teatro Rare Tracce con la regia di Danilo Ghezzi, con la compagnia  I Visconti , con la compagnia di Ombretta De Biase per la rassegna “Anima Mundi” , con il gruppo Donne di parola e con il Teatro della Memoria e ha partecipato a due musical diretti da Maurizio Colombi.
Nella scorsa stagione ha partecipato alle lezioni spettacolo “Io Ricordo”



PER INFORMAZIONI

– TELEFONO, chiamaci allo 02/2316 8407 DALLE 10.00 ALLE 16.30
– MAIL, scrivi a formazione@lyceum.it
– SMS, manda un messaggio al 338/223 6684

COME CI SI ISCRIVE?

Spettacolo gratuito ad offerta libera, con prenotazione obbligatoria.

FORM DI PRENOTAZIONE

NEMMENO CON UN FIORE

Lezione spettacolo in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne
Iniziativa gratuita ad offerta libera
Giovedì 22 Novembre 2018